Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Seguici su...
Seguici anche su Facebook: Associazione Willie.it Associazione Willie.it

Seguici anche su Facebook: nel gruppo Seriamente Pet Therapy Seriamente...Pet Therapy

Seguici anche su Twitter Twitter

Seguici sul territorio Sul territorio

Associazione Willie.it

"SALVE, SONO WILLIE UN CANE DA PASTORE CON IL PELO LUNGHISSIMO, COME DICE LA MIA AMICA. QUALCUNO HA DETTO CHE SONO UN ALSAZIANO, QUALCUN ALTRO UN PASTORE BELGA MA, UNA COSA E' CERTA: SONO BELLISSIMO!"


"QUALCUNO HA SCRITTO DI ME CHE SONO UN GRAN ROMPISCATOLE, CHE I MIEI GIOCHI PREFERITI SONO AZZANNARE TUTTO CIO' CHE SI MUOVE ED E' PIU' PICCOLO DI ME, GIOCARE CON LE PIETRE DA 5KG. MINIM0 E CON LE TRAVI, MANGIARE I GIUBBOTTI, I MURI E I GUINZAGLI."


"MA INCOMINCIAMO DALL'INIZIO. LEI MI HA VISTO PER LA PRIMA VOLTA VERAMENTE RIDOTTO MALE E SINCERAMENTE UN PO' ARRABBIATO."

 

Willie.it nasce prima di tutto come portale dedicato

”a tutti gli esseri viventi, a tutte le forme di vita animate ed inanimate, a quelle capaci di pensiero o solo di sensazioni a quelle capaci di entrambe o solo di "essere" o di "esserci". Tutte senza distinzione con il diritto ad essere rispettate.
In particolare è dedicato a tutti quegli umani che non hanno ancora scoperto
l'umanità della propria animalità” ~ Giuseppe Giannuzzi

 

"QUALCUNO, NON SO PERCHE' (LEI, OGNI TANTO, DICE CHE IL PERCHE' LO CONOSCE) MI HA PORTATO IN UN POSTO POLVEROSO MI HA FATTO SCENDERE DALL'AUTO E NON E' MAI PIU' TORNATO A PRENDERMI..."


Il portale viene presentato nel 2002, alla libreria Feltrinelli di Bari in presenza dell'attuale Assessore al Welfare del Comune di Bari Ludovico Abbaticchio, degli amici, dei giornalisti e di quanti curiosi di esplorare nuove prospettive relazionali.

Nel 2003, per una fortunata coincidenza, iniziamo un rapporto di collaborazione con la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bari che diviene la nostra prima sede operativa.

 

"CREDO CHE LA PRIMA VOLTA LA MIA AMICA SIA VENUTA PROPRIO PER VEDERE LE MIE ZAMPE MA IO L'HO CAPITO SUBITO CHE SI ERA INNAMORATA DI ME! MI PORTAVA CERTI PRANZETTINI DA DIVORARSI ANCHE LE CIOTOLE (3 IN TUTTO) E VENIVA INSIEME AL MIO FUTURO AMICO CHE COME LUI NON GIOCA NESSUNO.
ORA OLTRE AI MIEI AMICI HO ANCHE DUE ZIE, ZIA ANGELA BUONA COME LA MIA AMICA E, ZIA VALERIA CHE HA LA MANIA DI FARMI IL BAGNO MA ANCHE LEI MI VUOLE UN GRAN BENE E POI C'E' ZILLY, LA MIA FIDANZATA!"


Il nostro impegno si traduce nella realizzazione di seminari, convegni, giornate informative per diffondere la cultura zooantropologica, didattica ed assistenziale, non limitandoci ad essere operativi solo nell'ambito della pet therapy.

 

"ZILLY MI FA IMPAZZIRE PERCHE' GIOCA COME UN VERO CANE NON COME QUELLE CAGNETTE TUTTE SMORFIE E GUAITI CHE NON LE PUOI NEANCHE MORDERE UN PO' CHE PIANGONO E STRIDONO E POI TUTTI SE LA PRENDONO CON ME E MI RIMPROVERANO. LEI GIOCA A ZAMPATE FORTI E A MORSI, RINGHIA ANCHE PEGGIO DI ME E, QUANDO SBATTE I DENTI MI FA VERAMENTE IMPAZZIRE! CON LEI SI CHE MI DIVERTO..."


La professionalità, la cordialità e gli elevati standard di qualità di ciascun servizio offerto, ci permettono di avvalerci della collaborazione di psichiatri, neurologi, psicologi, insegnanti, dirigenti scolastici che accreditano il nostro lavoro e contribuiscono allo sviluppo di nuove prospettive riabilitative, didattiche, relazionali.

 

"UNA COSA FA VERAMENTE ARRABBIARE LA MIA AMICA: QUANDO MANGIO LE SPUGNETTE! ALL'INIZIO LE FACEVO SEMPRE VEDERE COSA AVEVO PRESO E CON COSA STAVO GIOCANDO MA ADESSO PER NON FARLA ARRABBIARE SALGO PIANO PIANO SUL LAVANDINO, RUBO LA SPUGNETTA E SCAPPO VIA! ...

E' BELLISSIMO ANCHE QUANDO MI PORTANO IN CAMPAGNA A GIOCARE CON LE PIETRE GRANDI, I RAMI E QUALCHE VOLTA ANCHE GLI ALBERI INTERI..."


Oggi, pet therapy, zooantropologia, terapie e attività assistite dagli animali, sono diventati termini usuali, siamo abituati a sentirli in televisione, a leggerne sui giornali anche grazie al contributo dato dall'Associazione Willie.it, prima nel Sud Italia, ad aver intrapreso questa strada, dieci anni fa.

 

"PERÒ ORA CHE È TANTO TEMPO CHE VIVO CON LORO LE COCCOLE MI PIACCIONO SEMPRE DI PIÙ. MI PIACE LA MATTINA FARMI ACCAREZZARE DIETRO LE ORECCHIE APPOGGIARE IL TESTONE SULLE LORO GAMBE PER LASCIARMI STRIZZARE UN PO' O FAR FINTA DI NON VOLER MANGIARE.
NON SO DOVE E COSA SAREI ADESSO SE NON AVESSI INCONTRATO LORO MA SONO FELICE CHE UN GIORNO QUALCUNO ABBIA CHIAMATO LA MIA AMICA PER GUARDARE LE MIE ZAMPE!"



DEDICATO A TUTTI GLI UMANI, a coloro che ci amano,
ma sopratutto a chi NON ci AMA.

 

*Parti in grassetto tratte da Il Diario di Willie

 


Noi e gli altri animali

Quando gli animali regalano un sorriso...

... & Co.